È l’intervento che permette di eliminare il grasso in eccesso attraverso una aspirazione del pannicolo.

Obiettivo
Quando il grasso si deposita sui glutei, sulle cosce, sull’addome ecc, e la ginnastica associata alle diete non basta più, si può essere eliminato con l’aiuto della lipoaspirazione. Asportando il grasso in eccesso è possibile rimodellare gambe, cosce, caviglie, polpacci, braccia, dorso, addome, fianchi, collo, mento, ridisegnando quindi una nuova figura.

Tecniche di intervento
La metodica consiste nell’introduzione al di sotto della pelle, attraverso una incisione cutanea di pochi millimetri, di sottilissime cannule smusse, che collegate ad un aspiratore permettono, con apposite manovre, la frammentazione e l’aspirazione del grasso in eccesso.
Le ecchimosi che compaiono dopo l’intervento sono temporanee e per prevenirle basta fasciare le zone trattate in maniera compressiva.

Anestesia
È un intervento che si esegue sempre in anestesia locale con sedazione.
Quando la quantità di grasso da asportare è di una certa entità si ricorre alla anestesia generale.

Degenza
La permanenza in casa di cura è in genere di poche ore.

Cicatrici
Praticamente invisibili.

Risultati
Si hanno dopo circa 1 mese, ma sono ancora più evidenti a distanza di 2/3 mesi.