È l’intervento correttivo delle palpebre superiori ed inferiori.

Obiettivo
Ringiovanire lo sguardo, eliminando l’eccesso di pelle dalla palpebra superiore e rimuovendo le borse dalle palpebre inferiori.

Tecnica di intervento
Per la palpebra superiore si esegue un’incisione in corrispondenza della piega palpebrale con la quale si rimuove la pelle in eccesso.
Per la palpebra inferiore, generalmente non si prevedono cicatrici in quanto le borse vengono aspirate dall’interno dell’occhio (blefaroplastica transcongiuntivale).

Post operatorio
A distanza di 2/3 giorni vengono rimosse le suture. Subito dopo l’intervento sono molto utili impacchi freddi con la camomilla che ha un azione decongestionante.
A distanza di 5/6 gironi con un opportuno maquillage è possibile riprendere il lavoro.

Cicatrici
Sono praticamente inesistenti.

Degenza
L’intervento è sempre di tipo ambulatoriale. Dopo 1 ora il paziente può tornare a casa.

Anestesia

È sempre locale, con sedazione.

Risultati
non appena scompare il gonfiore, l’occhio appare ingrandito e lo sguardo è più vivo.