È la metodica che consente il rimodellamento dei glutei.

Obiettivo
Ridare la rotondità persa ai glutei.
È possibile rimodellare i glutei, prelevando del grasso da zone in cui è presente in eccesso e andandolo ad aggiungere in corrispondenza dei glutei.
L’aumento dei glutei con grasso proprio(autologo) è possibile effettuarlo con grande sicurezza, ambulatorialmente e con pochissime complicazioni.
Al contrario l’aumento con le protesi, ha numerosissime complicazioni legate alla presenza delle protesi, quali: l’infezione, il rigetto, e l’apertura delle ferite chirurgiche.
Il candidato ideale per questo tipo di intervento è la paziente in buona salute, ma leggermente in soprappeso.

Tecnica di intervento
La tecnica è semplice. Il prelievo del grasso si effettua con cannule da 4 – 5 mm; l’aspirato poi viene centrifugato e il grasso puro viene rimesso con siringhe da 10 o 60 ml. La quantità di grasso da iniettare è a seconda dei casi variabile dai 300 cc ai 600 cc. Per lato.
Con questa tecnica circa il 70 – 75% di grasso trasferito sopravvive ai 2 anni.

Anestesia

È sempre di tipo locale con sedazione.

Cicatrici
Non residuano cicatrici visibili.